Dopo 53 anni dall’ultimo successo, l’Italia si laurea campione d’Europa vincendo nel suo percorso contro squadre blasonate e quotate come Belgio, Spagna e Inghilterra. Una grande gioia per tutti gli Italiani e una soddisfazione per il movimento calcistico tricolore; un successo che consacra la crescita del calcio italiano nel panorama Europeo sotto la guida del CT Mancini.

Una finale quella di Wembley al cardiopalma risolta ai rigori davanti a 67’500 spettatori, degna cornice per un evento che rimarra’ indelebile nella storia del calcio Italiano.

Congratulazioni a tutti gli Azzurri, giocatori e staff che sono stati parte di tutto il percorso partendo dalle qualificazioni fino alla fase finale.

Congratulazioni a FIGC e UEFA per essere riustici a portare a termine non senza difficolta’ il primo Europeo itinerante della storia con le difficolta’ della pandemia.


After 53 years from the last success, Italy is crowned European Champion by winning against important teams such as Belgium, Spain and England. A great joy for all Italians and a satisfaction for the “tricolore” football movement; a success that consecrates the growth of Italian football on the European scene under the guidance of CT Mancini.

A heart-stopping Wembley final resolved on penalties in front of 67,500 spectators, a worthy scenario for an event that will remain indelible in the history of Italian football.

Congratulations to all the Azzurri, players and staff who have been part of the whole process from qualifying rounds to the final phase.

Congratulations to the FIGC and UEFA for being able to successfully complete the first traveling European in history with the difficulties of the pandemic.